Carlo Di Lauro
Napoli, 04/01/1940


Carlo di Lauro è stato professore ordinario di Chimica fisica all’Università di Palermo (1980-83) e all’Università di Napoli “Federico II” (1984-2010). Ha svolto ricerca scientifica nel campo della spettroscopia molecolare, dedicandosi sia agli aspetti teorici che alle applicazioni a casi concreti, anche in laboratori esteri in Europa e Nord America, dove ha anche attivamente collaborato nelle attività didattiche. Per l’attività svolta in Francia è stato nominato nel 1991 Chevalier des Palmes Académiques dal Ministère de l’éducation nationale. È tuttora attivo in un programma di ricerca della NASA per lo studio dell’atmosfera di titano, in collaborazione con il Jet Propulsion Laboratory di Pasadena (USA). È autore di numerose pubblicazioni scientifiche su riviste di prestigio internazionale, nonché del testo specialistico Rotational Structure in Molecular Infrared Spectra (Elsevier International, 2013). È cultore di musica classica e operistica, e dilettante di flauto traverso.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto