Carola Clemente
Roma, 22/03/1968
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Pianificazione, Design, Tecnologia dell’Architettura

Laurea in Architettura con lode e dignità di pubblicazione presso la Facoltà di Architettura dell'Università di Roma "La Sapienza" – Marzo 1996European Master of Architectural Practice - D.E.S.S. "Ingénierie de la Maîtrise d'Œuvre architecturale - Université de Paris XII - Université de Marne la Vallée, A.A. 1997-98.Dottore di Ricerca in Tecnologie dell'Architettura - 2000Ricercatore di Tecnologia dell'Architettura presso la Facoltà di Architettura "Valle Giulia" dell'Università di Roma "la Sapienza"- 2006
Attività accademica Afferisce al Dipartimento di Pianificazione, Design, Tecnologia dell'Architettura - Sapienza Università di RomaAfferisce al Centro Interdipartimentale Territorio Edilizia Restauro Architettura CITERA - Sapienza Università di Roma dal 20 settembre 2006Membro del Collegio Docenti del corso di Dottorato in "RISPARMIO ENERGETICO E MICROGENERAZIONE DISTRIBUITA" dell'Università degli Studi di ROMA "La Sapienza"Membro del Collegio Docenti del Corso di Perfezionamento CP_Housing. Nuovi modi di abitare tra trasformazione e innovazione attivato presso Università di Roma Tre - Facoltà di Architettura - D.I.P.S.A DipartimentoAfferisce al Centro ABITA dal marzo del 2007Membro dell'ENHR – European Network for Housing Research dall’aprile 2008Aderisce alla SiTdA - Società Italiana di Tecnologia dell’Architettura dal ottobre 2006, da aprile 2011 è membro eletto del Consiglio Direttivo della SiTdA.È membro eletto della Giunta del Dipartimento PDTA e membro eletto della Giunta della Facoltà di Architettura.Attività di ricerca Nell’ambito delle attività del Dipartimento PDTA e del Centro CITERA svolge attività di ricerca e di sperimentazione sui temi della gestione del processo edilizio e sul controllo della fattibilità di programmi complessi, con particolare riferimento all’edilizia sociale destinata alla residenza, ai servizi e alla formazione.2013 - Sostenibilità sismica, tecnologica ed energetico-ambientale negli interventi di riabilitazione/riuso sul patrimonio esistente: edifici strategici e ad uso pubblico.2012 - Strumenti e strategie per la riqualificazione integrata e la valorizzazione del patrimonio scolastico nell'area metropolitana romana.2011 - Sviluppo e implementazione di un Modulo Abitativo Riciclabile Autocostruito Minimo Ecologicamente Ottimizzato - M.A.R.A.M.E.O.2009 - Strumenti per lo sviluppo di sistemi costruttivi per l’edilizia residenziale sociale.2008 - Sviluppo di un codice di pratica per la progettazione urbana, architettonica e tecnologica dell'edilizia residenziale pubblica a Roma e nell'Italia centro-meridionale.PON 2007-2013 - Ricerca e Competitività 2007-2013 - "Building Future Lab”.II Operational Programme (2007-2013) - European Regional Development Fund 2007 2013 (Objective 3: European Territorial Cooperation) - Priority Axe 2 Attractive and cohesive cities - 2.3. Environmental issues. Theme 2.3. The Urban Environment - 2.3.3.Sustainable and energy-efficient housing stock. Working Group "H-OPUS - Housing Praxis for Urban Sustainability" - Lead Partner CITERA – Sapienza Roma.
Attività professionale Svolge attività di consulenza scientifica e sperimentazione progettuale sui temi dell’ architettura per i servizi per la formazione, scuola e università. Ha partecipato a numerosi concorsi di progettazione conseguendo diversi premi e segnalazioni tra cui2009 – Selezione Medaglia d’oro all’Architettura Italiana.2008 - Premo Arches – Progetto di riqualificazione della ex Vetreria Sciarra a Roma.2008 - Istituto Nazionale di Architettura Lazio; ACER - Associazione Costruttori Edili di Roma e provincia - Ordine degli Architetti, Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori di Roma e provincia – Premio ROMARCHITETTURA 2008 - Premio per un Intervento di Riqualificazione
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto