Beatrice Wilke
Università degli Studi di Salerno
Dipartimento di Studi Umanistici (Filologici, Letterari, Linguistici e Storici) - DIPSUM

Beatrice Wilke è ricercatrice confermata di Lingua e Traduzione tedesca presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università degli Studi di Salerno. Fa parte del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca “Studi Letterari e Linguistici” della stessa Università ed è membro dell'Associazione Italiana di Germanistica (AIG). Nell'ambito delle sue ricerche si occupa prevalentemente dell’analisi della conversazione (Gesprächsanalyse) e del settore DaF (Deutsch als Fremdsprache), in cui studia in particolare il ruolo e l’importanza della lingua tedesca parlata nel processo di apprendimento/insegnamento del tedesco come lingua straniera e i problemi legati all’apprendimento di due lingue come L1 (italiano/tedesco) in una prospettiva interculturale. I suoi interessi di ricerca sono rivolti altresì all’analisi linguistica di testi letterari. Ha pubblicato il volume D-A-CH. Eine virtuelle Entdeckungsreise durch die deutschsprachigen Länder.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto