Andrea Paolinelli
Lucca, 21/05/1977
Università di Pisa
Centro Interdisciplinare Scienze per la Pace

Docente in Psicologia dell’Emergenza per la Laurea in Scienze per la Pace, presso il CISP (Centro Interdisciplinare Scienza per la Pace dell’Università di Pisa). Capacità formative specifiche e conoscenze approfondite dei bisogni educativi teorici e pratici per e nella Scuola e nell’Educazione del territorio.Cultore della Materia in processi culturali e comunicativi SPS/08 presso il Dipartimento di Scienze Sociali – Facoltà di Scienze Politiche – Università di Pisa (2006-2009).
Assistente del prof. Giuseppe Sica per la Formazione Gestionale e Progettuale, in particolare nei corsi Universitari di Sociologia dell’Educazione e Psicologia Sociale. Esperto in assemblaggio e gestione del conflitto, della comunicazione, uso dello stile negoziale, le fasi, i rapporti interpersonali, esercitazioni con supervisione guidata. Simulazioni di attività psicosociologiche in contesti sociali e organizzativi.
Trainer per dinamiche inter-relazionali (proiezioni personali su affettività, famiglie, lavoro, amicizia) per risolvere insoddisfazioni specifiche (io-relazione-altro) su tematiche progressive (cambiare, progettare, comunicare, collaborare, approcciare, decidere).
2000-2009, Università di Pisa: Formazione in TG, Focus Group, Dinamiche di gruppo (leadership, comunicazione, collaborazione, etc...).; gestione di progetti su Emergenza Industriale per Pianificazione formazione di addetti (Haria-2), tramite Osservazioni Partecipanti (ed altro), nella collaborazione con il prof. Giuseppe Sica. Prof. a contratto di Psicologia dell'Emergenza.
Trainer per dinamiche inter-Relazionali (proiezioni personali su affettività, famiglie, lavoro, amicizia) per risolvere insoddisfazioni specifiche (io-relazione-altro) su tematiche progressive (cambiare, progettare, comunicare, collaborare, approcciare, decidere). Consulente ed esperto in Risorse Umane Aziendale, per la Gestione dei processi culturali e comunicativi per la formazione permanente. Conoscenza delle organizzazioni aziendali, mission, ruoli e finalità, capacità manageriali “on the job”. Tecniche, metodi e strumenti di selezione, partecipazione, motivazione, gestione dei processi di formazione e sviluppo. Uso di comunicazione efficace, ascolto attivo, empatia, nonché modalità di migliorare il lavoro in gruppo e capacità di negoziazione, capacità di porre e risolvere i problemi, crescita personale. Sviluppo di dinamiche sbloccanti per risolvere la motivazione personale tra il DIRE e il FARE (quando il volere non è potere).

Pubblicazioni

a.. Paolinelli A., 2007, L'ambiente relazionale, in La Formazione nell'emergenza - un'ipotesi sperimentale sulla formazione per l'emergenza "ambientale" al fine di un rapporto auto-formativo tra ambiente relazionela di/in gruppo ambientalismo & diritti umani, a cura di Sica G., Aracne, Roma, pp. 111-122. (isbn-issn 978-88-548-1326-7).
b.. Sica G., Paolinelli A., 2006, Tra l'attitudine e la vocazione, la creatività al fine di un orientamento nel rapporto tra sistema formativo & sistema multimediale ovvero tra formiche e cicale, SEU, Pisa.
c.. Sica G., Paolinelli A., 2002, Verso una preparazione professionale integrabile del Disaster Manager per e con HARIA 2, Valutazione e Gestione del Rischio negli insediamenti civili ed industriali, vol. 1, pp. 1-12, atti del "Convegno Nazionale Valutazione e gestione del rischio negli insediamenti civili ed industriali" VGR, Pisa.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto