Ada Patrizia Fiorillo
Cava de’ Tirreni, 11/04/1959
Università degli Studi di Ferrara
Dipartimento di Studi Umanistici

Ada Patrizia Fiorillo sin dalla metà degli anni Ottanta ha rivolto i suoi interessi agli aspetti e alle dinamiche della scultura contemporanea. Dai primi anni Novanta ha orientato gli studi, anche, all’attenzione per il paesaggio nelle esperienze artistiche del XIX e del XX secolo, soffermandosi sugli itinerari di noti artisti in Italia Meridionale, in particolare nelle aree della Costa Amalfitana e della Valle Metelliana, tappe queste significative negli svolgimenti del fenomeno del grand tour. Ulteriori interessi sono indirizzati allo studio delle vicende e delle personalità dell’arte italiana e non del XX e XXI secolo.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto