Anna Jampol’skaja
Istituto Universitario di Letteratura “Massimo Gorkij”
Dipartimento di traduzione letteraria

Anna Jampol'skaja è Prof. associato di lingua e letteratura italiana presso il Dipartimento di traduzione letteraria dell'Istituto Universitario di Letteratura "Massimo Gorkij" a Moscahttp://www.litinstitut.ru/index.php?p=cheats&action=displaycheat&system=8&area=1&cheatid=160Membro dell'Unione degli scrittori e dell'unione "Maestri della traduzione letteraria"Gonfalone d'argento della Regione Toscana per le sue ricerche di italianistica (2007) Premio N. V. Gogol' per la traduzione (2009)Principali pubblicazioni:- C. Lasorsa, A. Jampol'skaja. La traduzione all'universita'. Russo-Italiano e Italiano-Russo. Bulzoni, Roma, 2001.- F. Fici, A. Jampol'skaja. La lingua russa del 2000. Le forme verbali dell'italiano e del russo. Problemi di interpretazione e di traduzione. Le Lettere, Firenze, 2009.- A. Jampol'skaja, V. Medvedeva. La lingua italiana: 60 temi per la conversazione. Ajris, Moskva, 2004 (1 ed. 2001).Ha curato antologie di racconti italiani, due numeri monografici della SILTA dedicati agli studi di italianistica in Russia (2002) e alla linguisica russa in Italia (2004) e il numero speciale della rivista moscovita "Inostrannaja literatura" dedicato alla letteratura italiana.Nella sua traduzione sono uscite in lingua russa opere di Aldo Palazzeschi, Filippo Tommaso Marinetti, Gian Pietro Lucini, Antonio Delfini, Michele Mari, Luciana Littizzetto ed altri.Insieme con Marco Dinelli ha pubblicato un volume di racconti "Lenin. Dalla Pravda a Prada: storie di una rivoluzione". TEA, Milano 2008.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto