Antonella Grazia Maria Immacolata Romana GUIDA
Bernalda, 23/02/1960
Università degli Studi della Basilicata
Dipartimento delle Culture Europee del Mediterraneo
Antonella Grazia Maria Immacolata Romana Guida Aracne editrice

Antonella Guida si laurea in architettura presso l'Università IUAV di Venezia nel 1984, attualmente è professore ordinario di Architettura Tecnica (SSD ICAR10, Sett.concorsuale 08/C1) presso il "Dipartimento delle Culture Europee e del Mediterraneo. Architettura, Ambiente e Patrimoni Culturali" dell’Università degli Studi della Basilicata. Dal marzo 2014 è Coordinatore del Corso di Studi di Architettura.
È membro dal 2013 del Collegio dei Docenti, Componente del Gruppo dei 16 del Dottorato di Ricerca "Cities and Landscapes: Architecture, Archaeology, Cultural Heritage, History and Resouces" dell’Università degli Studi della Basilicata. È coordinatore di gruppi di ricerca nazionali ed internazionali (PRIN-MIUR, SMART BASILICATA E SMART CITIES, W86, ECC. ECC.).
L’interesse scientifico è orientato ai fondamentali aspetti tecnici e tecnologici del costruire alle diverse scale del processo edilizio ed urbano e alla loro incidenza sugli aspetti formali, con riferimento particolare al recupero del patrimonio edilizio esistente e parti di tessuto urbano, ma con una attenzione particolare ai temi dell’autosufficienza energetica, della riqualificazione sostenibile e del “Industrial Heritage”, per la valorizzazione del patrimonio edilizio storico-architettonico.
È iscritta all’Ordine degli Architetti Pianificatori, Paesaggisti e Conservatori della Provincia di Matera dal 1986 e si occupa di riqualificazione di manufatti di edilizia moderna e problematiche di degrado e dissesto in edifici in muratura e calcestruzzo armato, di progettazione di contesti architettonici complessi, di progetti di riqualificazione architettonica ed ambientale.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto