Alessandro Catalano
Roma, 11/05/1970
Università degli Studi di Padova
Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DISSL)

Alessandro Catalano (Roma, 1970) ha studiato ceco e russo all’università degli studi di Roma “La sapienza”, nel 2002 ha portato a termine nella stessa università un dottorato in slavistica dedicato alla controriforma in Boemia, con una tesi che è stata valutata dall’Associazione italiana degli slavisti la migliore tesi di dottorato in slavistica di quel triennio. Negli anni successivi è stato professore a contratto di lingua e letteratura ceca presso le università di Firenze e Pisa. A Vienna ha svolto un progetto di ricerca postdottorato che è culminato nell’edizione in sette volumi dei “diari” del cardinale Ernst Adalbert von Harrach: “Die Tagebücher und Tagzettel des Kardinals Ernst Adalbert von Harrach (1598-1667). Edition und Kommentar”. Dal dicembre del 2006 èricercatore universitario presso il Dipartimento di lingue e letterature anglo-germaniche e slave dell’università degli studi di Padova.
Traduce dal ceco e si occupa di letteratura ceca del Novecento, di controriforma e di storia dell’Europa centro-orientale.Fa parte della redazione delle riviste Souvislosti, Svět literatury, Folia Historica Bohemica e Český časopis historický, nonché del comitato editoriale della collana Studien zum mitteleuropäischen Adel.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto