Vincenzo Cataldo Abbasciano
Cariati, 18/08/1942
Università degli Studi di Ferrara
Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale

Vincenzo Abbasciano inizia la sua attività di ricerca con studi sperimentali mediante microscopia elettronica sulla patologia pancreatica ed epatica. Prosegue con studi sui marcatori tumorali e patologia paraneoplastica riguardante i rapporti tra tumori e coagulazione. Studi anche genetici sulla malattia di Rendu-Osler-Weber e profondo studioso di Mg++ con applicazione anche a patologia neoplastica.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto