Tiziana Firrone
Caltanissetta, 16/11/1964
Università degli Studi di Palermo
Dipartimento di Architettura (DARCH)

Tiziana Firrone, ricercatrice confermata di Tecnologia dell’architettura, professore aggregato è docente di Progettazione Ambientale e Tecnologia dell’Architettura presso il Corso di laurea Magistrale in Architettura a ciclo unico, Classe LM/4 della Facoltà di Architettura di Palermo. Membro del SITdA (Società Italiana di Tecnologia dell’Architettura). Componente del Collegio dei Docenti del Dottorato di Ricerca in “Recupero dei Contesti Antichi e Processi Innovativi nell’Architettura”. Impegnata nello studio dell’evoluzione dei materiali da costruzione, della loro applicazione nel costruito e delle prestazioni ambientali dei sistemi per l’edilizia tradizionale e prefabbricata, svolge attività di ricerca presso il Dipartimento di Architettura dell’Ateneo palermitano nell’ambito delle eco-tecnologie applicate all’architettura, con particolare riferimento alla prefabbricazione leggera ed alle problematiche legate alla progettazione di sistemi per l’edilizia transitoria. Tra le attività di ricerca attualmente in atto emerge, tra l’altro, lo studio sull’analisi dei mutamenti e delle permanenze delle forme dell’architettura tradizionale nei Paesi in via di sviluppo. Premio “Archeoclub d’Italia” alla tesi di laurea dal titolo La memoria dell’acqua … tracce storiche del suo percorso nel tessuto urbano di Palermo, di cui è stata relatrice, presentata al Premio Internazionale di Architettura e Cultura Urbana 2008 a Camerino.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto