Stefano Angeloni
Castiglione del Lago, 23/05/1967


Stefano Angeloni si è laureato in Filosofia presso l’Università di Siena con la tesi Etica e politica in Mario Rossi. Ha poi conseguito l’abilitazione all’insegnamento di Filosofia e Storia nelle scuole secondarie superiori. Membro del direttivo dell’Associazione “Franco Rasetti” e del Centro per la Filosofia Italiana, è attivamente impegnato in vari convegni filosofici e scientifici. I suoi interessi si concentrano soprattutto su indicative figure e correnti del pensiero etico-politico contemporaneo.

Pubblicazioni:
Modelli di strutture storiche, in «Filosofia e società», vol. XI, n.s. vol. III, 1994;
Mass media e democrazia, Bibliotheca, Gaeta 1996;
Il razionalismo critico, in Aa.Vv. La ragione fra attesa e rinuncia al tramonto del millennio, Era Nuova, Perugia 1999;
Processo alla crescita, in «Critica marxista», n.s. vol. V, 2000;
Per una rilettura di Marcuse, in «Il Contributo», vol. I-II, 2004;
La globalizzazione dei diritti, in «Il Contributo», vol. III, 2004;
Con Capitini da Bloch a Habermas, in «Il Contributo», vol. I, 2007;
Franco Rasetti e l’etica dello scienziato, in «Il Contributo», vol. II-III, 2008;
Prima e dopo Darwin. Scienza e fede, Aracne, Roma 2009;
Il conflitto produttore di armonia in Machiavelli, in T. Serra (a cura di), Machiavelli tra filosofia e politica, Aracne, Roma 2010.
Ragione e fede, Edizioni Nuova Cultura, Roma, 2012.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto