Maria Vittoria Calvi
Università degli Studi di Milano
Dipartimento di Scienze della Mediazione Linguistica e di Studi Interculturali
AISPI - Associazione Ispanisti Italiani

È professore ordinario di Lingua e traduzione spagnola (L-LIN/07) presso l’Università degli Studi di Milano. I suoi interessi di ricerca si rivolgono principalmente alla linguistica spagnola, con particolare riguardo per i linguaggi specialistici e il rapporto fra spagnolo e l’italiano (Didattica di lingue affini, 1995). Tra le sue pubblicazioni recenti, ricordiamo Lengua y comunicación en el español del turismo (2006), Las lenguas de especialidad en español (2009, in collab. con M. C. Bordonaba Zabalza, G. Mapelli e J. Santos López), La lengua del turismo: géneros discursivos y terminología (a cura di M. V. Calvi e G. Mapelli, 2011) e, nel campo della linguistica delle migrazioni, El español como lengua inmigrada en Italia (2011). È anche autrice di numerosi studi di letteratura spagnola, soprattutto sull’opera di Carmen Martín Gaite (El libro de la fiebre, a cura di M. V. Calvi, 2007).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto