Maria Pia Musso
San Giovanni Rotondo, 11/06/1973
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Filosofia

Maria Pia Musso, docente di materie letterarie per le scuole medie, si è laureata in filosofia nel 1999, con lode, presso l’Università “Sapienza” di Roma. Collabora con la prima cattedra di Pedagogia generale dell’Università “Sapienza” di Roma (Facoltà di Scienze dell'Educazione e della Formazione), per la quale è correlatrice di tesi. Ha pubblicato, su riviste storico–pedagogiche e in collane editoriali, articoli e volumi sul valore pedagogico del gioco anche in contesti deprivati, per bambini ospedalizzati, e saggi di critica storico-pedagogica su Gramsci, Makarenko e Labriola. Per i tipi di Aracne ha pubblicato il volume Il “gioco” e il Fascismo. Il ruolo dell’ideologia nelle esperienze del ludico durante il Ventennio, Roma, 2005; per Nuova Cultura, Le Carte di Antonio Labriola nell’Archivio Centrale dello Stato di Roma, ACS, I, 1, a cura di Maria Pia Musso, Roma, 2007 (con DVD interattivo di documenti archivistici).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto