Maria Coletti
Roma, 26/07/1969
Fondazione Centro Sperimentale di Cinematografia
Scuola Nazionale di Cinema - Cineteca Nazionale

Maria Coletti lavora alla Cineteca Nazionale del Centro Sperimentale di Cinematografia, occupandosi di diffusione culturale e programmazione. Dottore di ricerca in cinema all’Università Roma Tre, con uno studio sul cinema dell’Africa subsahariana, ha poi ottenuto un assegno post dottorato per uno studio sul cinema coloniale italiano, che ha poi pubblicato entrambi. Oltre a saggi in riviste e volumi collettanei ha pubblicato alcune monografie: Di diaspro e di corallo. L’immagine della donna nel cinema dell’Africa nera francófona (2001), Souleymane Cissé. Con gli occhi dell’eternità (2010), Carmelo Bene. Il cinema, oppure no (2012). Dal 2008 è codirettrice di Cinemafrica. Africa e diaspore nel cinema (www.cinemafrica.org).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto