Magda VIGILANTE


Magda Vigilante è nata e vive a Roma, dove lavora alla Biblioteca Nazionale come responsabile dell'Archivio del poeta e scrittore romano Giorgio Vigolo. Laureata in Lettere Moderne all'Università La Sapienza di Roma con una tesi sul poeta Sandro Penna, ha continuato lo studio e l'approfondimento di autori italiani del Novecento. Ha curato l'edizione critica di Poesie e prose inedite (1920-1923) del poeta Arturo Onofri, Roma, 1989. Insieme ad altri critici ha collaborato all'antologia onofriana Poesie, Trento 1998 e al volume Corrispondenze, Trento 1999, dove ha pubblicato una scelta dell'epistolario tra Arturo Onofri e Giovanni Comisso. In precedenza, nel 1997, aveva pubblicato un profilo biografico critico su Giorgio Vigolo sulla rivista Studi Novecenteschi, n. 54. Nei Quaderni della Biblioteca Nazionale Centrale di Roma, n. 9, 2002 ha edito la raccolta Enrico Pea sui manoscritti dello scrittore toscano conservati nella sopracitata Biblioteca. Ultimamente è stato edito, a sua cura, il volume Orchestrine Arioso di Arturo Onofri, Trento, 2002. Con il racconto Il Giardino nascosto ha vinto ex aequo per la sezione narrativa il premio "Lido di Roma", III edizione 1996.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto