Lucia Caterina
Salerno, 08/12/1941
Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”
Dipartimento di Studi Asiatici

Lucia Caterina è professoressa ordinaria di Archeologia e Storia dell’Arte Cinese presso Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”, dipartimento di Studi Asiatici. Oggetto principale delle sue ricerche è lo studio delle collezioni d’arte estremo-orientali custodite nei musei italiani. Si è dedicata al lavoro di schedatura e catalogazione del materiale cinese e giapponese conservato in raccolte pubbliche quali il Museo Nazionale della Ceramica Duca di Martina di Napoli, il Museo Nazionale d’Arte Orientale di Roma, il Museo Orientale di Venezia, il Museo Poldi Pezzoli di Milano, il Palazzo Reale di Torino, il Museo Civico d’Arte Antica e di Palazzo Madama di Torino, il Palazzo Reale di Napoli, il Museo Internazionale delle Ceramiche di Faenza, il Palazzo del Quirinale di Roma, il Castello di Agliè in Piemonte pubblicando tra l’altro: Catalogo della porcellana cinese di tipo bianco e blu. Ceramiche di Cina e Giappone nel Museo Internazionale della Ceramica di Faenza, Smalti cinesi nel Museo Duca di Martina di Napoli, La collezione orientale del Museo Duca di Martina di Napoli, Quadretti cinesi della collezione borbonica, Le sete cinesi degli Appartamenti Imperiali del Palazzo del Quirinale a Roma, Le stanze cinesi del Castello di Govone e La collezione orientale del Castello di Agliè in Piemonte. Attualmente il suo campo di ricerca verte sugli arredi orientali nelle residenze piemontesi, i modelli e le iconografie tra Oriente e Occidente e il diffuso sviluppo nelle corti della penisola italiana del fenomeno della chinoiserie. Altro ambito di studio è l'arte d'esportazione realizzata per l'Occidente, in particolare la produzione di carte dipinte, acquerelli e lacche.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto