Luciana ALOCCO BIANCO
Milano, 04/01/1946


Dopo aver studiato per alcuni anni a Parigi, Luciana Alocco ha continuato i suoi studi a Milano, laureandosi nel 1969 con Luigi de Nardis. Insegna Letteratura e Lingua francese presso la Facoltà di Lettere e Filosofia di Trieste. Interessata all’Encyclopédie, al linguaggio della rivolta nei poeti francesi dell’Ottocento, al “francese non convenzionale” in Vallès, Queneau e Ajar, alla simbologia dei colori, annovera fra le sue pubblicazioni: I “Mémoires de Mr. d’Artagnan” (1977); Le sérail, le jeu, la musique. Autour de trois mythes des Lumières (1981); Dal re al buffone. Parabola d’artista (1983); La “langue verte” di Jules Vallès. Dizionarietto del “francese non convenzionale” nella trilogia (1998)
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto