Gaspare Galati
Roma, 24/11/1946
Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Dipartimento di Ingegneria Elettronica

Nato a Roma nel 1946 e laureato in Ingegneria Nucleare col massimo dei voti presso l’Università "La Sapienza" nel 1970, dal 1970 al 1986 ha lavorato presso la Selenia SpA (ora Alenia-Finmeccanica), nella Direzione Ricerche e nel Servizio Analisi di Base e Calcolo Scientifico. Da febbraio 1986 ad ottobre 1994 è stato professore associato di Elaborazione Numerica dei Segnali e di Teoria e Tecnica Radar presso la Facoltà di Ingegneria dell'Ateneo di Roma “Tor Vergata”. Da novembre 1994 è professore ordinario di Teoria e Tecnica Radar presso lo stesso Ateneo. Ha partecipato e partecipa attivamente a Gruppi di Lavoro internazionali, tra i quali il programma di ricerca su Air Traffic Management in sede EURET II (Commissione Europea - D.G. VII) e, nel 1998-99, il Forum Galileo nel quale sono state poste le basi del futuro sistema europeo di Navigazione Satellitare Globale. Dal 1988 fa parte del grupo di esperti MURST per la valutazione dei progetti di ricerca applicata (Leggi 46, 488 e Decreto 597) e per la loro gestione. Ha svolto e svolge inoltre attività di valutatore "esperto tecnico-scientifico" per le attività industriali ex Legge 64 e per il Fondo Innovazione Tecnologica del MICA, poi MAP, ora Ministero per lo Sviluppo Economico, e per i progetti PON e PIA. Organizza la serie dei Convegni Internazionali biennali sulla radarmeteorologia denominati RADME, iniziata col RADME 92, ed è Editor dei relativi Atti. È referee della rivista IEE Proceedings Part F, della rivista IEEE "Transactions on Aerospace and Electronic Systems" membro della IEE, e presidente del Gruppo Tematico denominato Telerilevamento, Sistemi di Monitoraggio e Navigazione (TMN) della Associazione Elettronica ed Elettrotecnica Italiana (AEI- ora AICT). È senior Member della IEEE e Presidente del Chapter "Signal Processing and Aerospace & Electronic Systems"; dal 1995 al 2000 è stato presidente della Sezione Italia Centro-Sud della IEEE. Da Novembre 1990 a fine 1999 è stato il responsabile del Sottoprogetto 3 "Sistemi Tecnologici di Supporto ed Infrastrutture " nell' ambito del Progetto Finalizzato CNR "Trasporti 2".È stato Presidente di Sessione e membro del Comitato Scientifico in numerosi Convegni internazionali ed è stato il Presidente del Comitato Scientifico del Terzo Convegno Europeo sulla Navigazione Satellitare, GNSS 99, Genova, 5-8 ottobre 1999. È stato General Chairman dell’ISSPIT 2004 (IEEE Intl. Symp. on Signal Processing and Information Technologies), Roma, 18-21 dicembre 2004.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto