Giulio Erberto Cantarella
Salerno, 16/04/1957
Università degli Studi di Salerno
Dipartimento di Ingegneria Civile (DICIV)

Giulio Erberto Cantarella è nato a Salerno il 16 aprile 1957, si è laureato in Ingegneria Civile – Trasporti il 26 luglio 1980 presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Napoli.
Dal 1999 è professore ordinario di "Sistemi di Trasporto" presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università degli Studi di Salerno.Dal 1997 è professore ordinario (straordinario dal 1994).
Dal 1992 al 1994 è stato professore associato.
Dal 1990 al 1992 è stato ricercatore. 
Dal 1987 al 1990 è stato professore a contratto.
Dal 1980 al 1987 è stato collaboratore esterno a progetti di ricerca.

L’attività di ricerca ha riguardato lo sviluppo e l’applicazione di metodologie per l’analisi di sistemi di trasporto, la gestione del traffico su reti urbane e la pianificazione dei trasporti, in particolare sono stati oggetto di ricerca:
– modelli ad algoritmi per l’assegnazione della domanda di mobilità a reti di trasporto congestionate, sia in regime stazionario che con dinamica inter- e/o intra- periodale;
– metodi di progettazione di reti di trasporto con variabili discrete (connessioni) e/o continue (capacità) (con applicazioni alle reti stradali urbane);
– modelli per l’analisi dei comportamenti di scelta degli utenti di un sistema di trasporto mediante modelli interpretativi derivati dalla teoria della utilità aleatoria, ovvero con utilità fuzzy, o modelli regressivi di rete neurale (con applicazioni alla mobilità passeggeri, in particolare alla scelta del modo o del percorso);
– metodi per la regolazione e il monitoraggio del traffico di una rete urbana;
– modelli macro- o micro- scopici per l’analisi dei terminali di trasporto;
– metodi per la programmazione dei servizi di sistemi di trasporto collettivo, relativa alla determinazione delle principali caratteristiche del servizio, quali tariffe, capacità, ecc.
I risultati della attività di ricerca, svolta nell’ambito di progetti di ricerca nazionali ed internazionali (MURST-PRIN, MURST40%, MURST60%, PFT-CNR, PFT2-CNR, AGENSUD, PROMETHEUS-EU, DRIVE II-EU, 4thFW-EU), sono stati oggetto di numerose pubblicazioni su riviste e libri e di presentazioni in convegni internazionali e nazionali. 
Nell’ambito della attività di ricerca ha sviluppato utili rapporti con numerosi prestigiosi gruppi di ricerca esteri e nazionali, è stato referee per riviste nazionali ed internazionali, ha partecipato a comitati scientifici ed organizzatori di congressi nazionali ed internazionali. In particolare: 
dal 2012 è associate editor di Transportation Research part C; 
dal 1998 al 2004 e nuovamente dal 2007 è membro di Innovative Methods Programme Committee of the Europe Transport Conference;
dal 1994 al 2002 è stato membro del International Editorial Board della rivista Civil Engineering Systems. 
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto