Giovanni Carbonara
Roma, 27/11/1942
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Storia, Disegno e Restauro dell’Architettura (DISDRA)

Architetto e professore ordinario di Restauro architettonico presso la “Sapienza” Università di Roma, dirige la ‘Scuola di Specializzazione in Beni Architettonici e del Paesaggio”. Componente del Consiglio Superiore per i Beni Culturali e Paesaggistici e Presidente del Comitato tecnico-scientifico per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Ministero per i Beni e le Attività Culturali, fino al 2012, è stato anche commissario del Ministero degli Affari Esteri per la costruzione e il restauro delle ambasciate d’Italia all’estero.Ha pubblicato studi di storia dell’architettura e restauro, fra i quali si ricordano: La reintegrazione dell’immagine, Roma 1976 (ed. francese: La réintegration de l’image. 1. Théorie, 2. Applications, Roma 1993); Filippo Brunelleschi. Saggio di bibliografia. I. Schede 1436-1976, II. Schede e indici, Roma 1977 e 1978 (in collaborazione con C. Bozzoni); Iussu Desiderii. Montecassino e l’architettura campano-abruzzese nell’undicesimo secolo, Roma 1979; Cesare Brandi. Scritti di architettura, (collana ‘Universale di Architettura’, 12, diretta da Bruno Zevi), Torino 1996; Avvicinamento al restauro. Teoria, storia, monumenti, Napoli 1997; Trattato di restauro architettonico, Torino 1996-2011, 12 voll.; Architettura d’oggi e restauro. Un confronto antico-nuovo, Torino 2011.Ha curato, direttamente o come consulente, numerosi restauri, come quello dell’Arco di Augusto e delle mura romane di Fano, della chiesa paleocristiana di S. Stefano Rotondo e della basilica di S. Maria in Domnica (IX-XVI sec.). in Roma, della Biblioteca Classense a Ravenna, della Villa Reale di Monza e dei giardini di pertinenza (XVIII-XIX sec., progetto preliminare),
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto