Fabio AMATO
Napoli, 24/02/1967
Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”
Dipartimento di Scienze Umane e Sociali
Fabio Amato Aracne editrice

È professore associato di Geografia (settore concorsuale 11/B1; ssd M-GGR/01) presso l’Università degli Studi di Napoli “L’Orientale” dal 1 novembre 2014, incardinato nel Dipartimento di Scienze Umane e Sociali.
Durante il percorso formativo ha maturato una sensibilità per le tematiche politiche e sociali e per quelle proprie della Geografia umana. In particolare, la ricerca nel corso degli anni è stata concentrata sulla geografia urbana e sociale, prediligendo l’area urbana di Napoli, il Mezzogiorno in generale e l’area del disagio in particolare. Il tema dei flussi migratori e della trasformazione dello spazio urbano rappresenta uno dei filoni maggiormente seguiti nel percorso di ricerca, testimoniato tanto dalle pubblicazioni e dalle ricerche nazionali in cui è stato coinvolto, quanto dai diversi corsi di formazione e di specializzazione cui ha partecipato come docente.
In anni più recenti ha concentrato la sua attenzione anche sui temi della geografia culturale con particolare riferimento al filone della critical geopolitics. Insegna Geografia sociale e culturale al triennio e Geografia urbana e delle migrazioni internazionali alla magistrale presso il Dipartimento di Scienze Umane e Sociali.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto