Esteban Cruz


Dal 1996, ha svolto un’attività nel campo di architettura, restauro, conservazione, ed urbanistica (recupero urbano) sia in Europa che negli Stati Uniti d’America. Dal 2003, consecutivamente ha svolto la posizione di project manager presso società di architettura ed ingegneria, responsabile di commesse soprattutto nel campo di recupero edilizia, residenziale, commerciale, energia rinnovabile, e beni di lusso. E’ iscritto all’ordine professionale di Irlanda (Royal Institute of the Architects of Ireland), ed all’American Institute of Architects Continental Europe (AIACE), per la quale è stato incaricato la posizione di direttore della sezione italiana consecutivamente dal 2005 fino al 2009. Inoltre all’esercizio professionale, è attualmente impegnato in vari iniziativi di Beni Culturali e Belle Arti, ed è un membro attivo di ICOM (International Council of Museums). Dopo 12 anni di ricerca e sviluppo, nel 2007 pubblica più di 50 ricostruzioni virtuali dell’architettura e paesaggi descritti nel testo rinascimentale Hypnerotomachia Poliphili, incunabolo veneziano del 1499.Pubblicazioni:Hypnerotomachia Poliphili: Re-discovering Antiquity Through the Dreams of Poliphilus – Artist reconstructions of the architecture and landscapes described by Poliphilus during his amorous quest through Antiquity.Trafford Publishing Co. Dicembre 2006. ISBN 1-4120-5324-2Architetti “Americani” in Europa. Aracne Editrice Srl. Giugno 2007. ISBN 978-88-548-1210-9
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto