Daniela Fabiani
Montecassiano, 17/12/1950
Università degli Studi di Macerata
Dipartimento di Studi Umanistici. Lingue, Mediazione, Storia, Lettere, Filosofia

Daniela Fabiani è professoressa associata di Letteratura e cultura Francese e insegna Cultura e civiltà Francofone presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Macerata. I suoi interessi scientifici vertono sulla problematica dello spazio e del tempo nella letteratura francese del XX° secolo e dell’extrême contemporain, sulle varie forme di scrittura autobiografica nel XX secolo e sulle forme narrative brevi. Specialista di Julien Green e di Paul Gadenne ha scritto saggi e volumi su numerosi autori della letteratura francese e francofona del XX secolo tra cui Sylvie Germain, J.Marie Rouart, H. Queffélec. Attualmente si occupa della letteratura francofona dell’esilio ed ha pubblicato lavori su Fr.Cheng, A.Makine e I.Némirovsky. Fa parte del bureau direttivo della ‘Association Européenne F.Mauriac’, della ‘Association des amis d’Henri Queffélec’, del Do.Ri.F.–Università e della S.U.S.L.L.F.; è membro del Bureau direttivo e delegata per l’Italia della ‘Société Internationale d’Etudes Greeniennes’. Fa parte del comitato di redazione delle riviste «Intervoix» e «Quaderni di filologia e Lingue Romanze».
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto