Claudia Morviducci
Vittorio Veneto, 21/08/1949
Università degli Studi Roma Tre

Dopo essere stata, dal 1977 al 1982, professore incaricato di Diritto internazionale presso la facoltà di Scienze politiche dell’Università di Catania, il primo settembre 1982 è stata nominata Professore associato di Diritto delle Comunità europee presso la Facoltà di Scienze politiche dell’Università di Firenze, dove è stata anche titolare di vari moduli sulla cittadinanza europea e sulla politica estera e di sicurezza. Ritenuta idonea dalla Commissione giudicatrice della procedura di valutazione comparativa per il reclutamento di un professore ordinario, nel 2001 è stata chiamata sulla cattedra di Diritto delle Comunità europee presso la facoltà di Scienze Politiche dell’Università di Firenze. Dal novembre del 2001 è stata per alcuni anni coordinatrice del Master in Studi europei, istituito presso la medesima Facoltà. Il primo novembre 2008 è stata chiamata alla cattedra di Diritto dell’Unione europea nella Facoltà di Giurisprudenza di Roma Tre. Ha partecipato nel 2005 e nel 2011 alle commissioni per l’esame di avvocato. Nel 2011 ha preso parte come commissario al concorso per la carriera diplomatica. Tra gli interessi scientifici prioritari: la cittadinanza europea, la PESC, il diritto processuale dell’Unione.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto