Angela Maria Fariello
Sapienza Università di Roma
Dipartimento di Studi Europei, Americani e Interculturali

Si è occupata del romanticismo italiano nelle sue manifestazioni principali di poetica, di poesia e di prosa, e relativamente alle connessioni con l’Illuminismo. Ha studiato il Manzoni prosatore e teorico della lingua. Successivamente, si è dedicata a ricerche secentesche, contribuendo alla riscoperta di documenti letterari poco noti o poco studiati. In una prospettiva di lettura intertestuale ha pubblicato il libro I giardini nella letteratura. Dal giardino classico al giardino paesistico (1998).Ha pubblicato saggi sulla letteratura tra il Cinquecento e il Novecento, con frequente impiego di una metodologia intertestuale, che l'ha indotta a dedicarsi tra l'altro al tema del giardino e del paesaggio: ha pubblicato, in particolare, la monografia "I giardini nella letteratura. Dal giardino giardino classico al giardino paesistico" (1998). A questo si aggiungono alcuni contributi all'opera di Goldoni, di Manzoni, di Pirandello. Tra gli ultimi scritti menzioniamo le monografie "Tematiche e simboli nelle Novelle per un anno" (2006); "Paesaggio e sentimento nella letteratura italiana. Dal preromanticismo al decadentismo" (2010).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto