Armando Bellini
Civitella di Romagna, 02/10/1941
Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”
Dipartimento di Ingegneria Elettronica

Armando Bellini è nato a Civitella di Romagna, il 2 ottobre 1941. Si è laureato in Ingegneria Elettronica presso il Politecnico di Milano nel 1966.Nel 1971 è diventato Assistente Ordinario di Controlli Automatici presso l'Università di Roma "La Sapienza". L’anno successivo è diventato Professore Incaricato di Tecnica dei Controlli Automatici presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Ancona e nel 1975 Professore Incaricato di Controlli Automatici negli Impianti Chimici presso la Facoltà di Ingegneria dell’Università di Roma "La Sapienza".Nel 1980, avendo vinto un concorso nazionale, è stato chiamato, in qualità di Professore Straordinario di Azionamenti Industriali presso l'Università della Calabria; successivamente, nel 1984, si è trsasferito, come Professore Ordinario di Elettronica Industriale, presso l'Università di Roma "Tor Vergata".Attualmente svolge, come carico didattico, il corso di Elettronica Industriale (10 crediti) e, come affidamento aggiuntivo, il corso di Elettronica di Potenza (5 crediti) (corso di laurea in Ingegneria Meccatronica) ed una parte (2.5 credi) del corso di Circuiti Componenti e Apparati Elettrici (corso di laurea in Ingegneria Medica).I suoi principali campi di interesse sono l'elettronica di potenza, il controllo di velocità di motori in corrente alternata ed, in generale, gli azionamenti industriali. In questi settori ha pubblicato più di 150 lavori scientifici e diversi libri di interesse didattico.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto