Liberato Cardellini
Ancona, 18/08/1949
Università Politecnica delle Marche
Dipartimento di Scienze e Ingegneria della Materia, dell’Ambiente e Urbanistica (SIMAU)

Prof. Liberato Cardellini incentra le sue attività di ricerca sulle difficoltà incontrate dagli studenti nel risolvere i problemi chimici sviluppando diverse strategie utili per la risoluzione di problemi legati a questo campo.
Si interessa di metodologie che sviluppano ambienti di apprendimento positivo e motivante, per migliorare la cultura scientifica e per rendere gli studenti capaci nelle attività di problem solving.
È delegato nazionale alle EuCheMS (Associazione europea per Chimica e Scienze Molecolari) Divisione di Chimica Istruzione e rappresentante nazionale per l'Italia nel Comitato per la Chimica dell'Istruzione della IUPAC (Unione internazionale di chimica pura e applicata).
Attualmente fa parte del comitato editoriale di 6 riviste, soprattutto sulla didattica della chimica.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto