Maria Angela BIASIOTTI
Consiglio Nazionale delle Ricerche
Istituto di Teoria e Tecniche dell’Informazione Giuridica (ITTIG)
Maria Angela Biasiotti Aracne editrice

Maria Angela Biasiotti ha una laurea in legge conseguita presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Firenze e ha conseguito il dottorato di ricerca in “Informatica giuridica e Diritto dell’informatica” presso il CIRSFID “Centro di Ricerca in Storia del Diritto, Filosofia e Sociologia del Diritto e Informatica Giuridica” della Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Bologna.

Svolge attività di ricerca dal 2001 presso l’Istituto di Teoria e Tecniche dell’Informazione Giuridica del CNR e collabora con enti e istituti nazionali ed europei. Fa parte dal 2012 del Gruppo di Coordinamento ed Ordinamento del Progetto FORESIGHT S&T del CNR. A partire dal 2009 svolge attività di ricerca ed è responsabile dell’Unità ITTIG nell’ambito del Progetto promosso dal Dipartimento Identità Culturale del Cnr per la Realizzazione di un Osservatorio in materia Agroalimentare (ORAAl). A partire dal 2011 è docente insieme al prof. Gianluigi Ferrari, nei corsi di “Elementi di informatica giuridica” e “Abilità informatiche per il diritto” presso la Facoltà di Giurisprudenza dell’Università degli Studi di Pisa.

Dal marzo 2014 coordina il progetto europeo EVIDENCE-European Informatics Data Exchange Framework for Courts and Evidence finanziato nell’ambito del Settimo Programma quadro. Ha partecipato e partecipa alle attività di altri progetti nazionali ed europei tra cui DEDIPAC (Determinants of Diet and Physical Activity: Knowledge Hub to Integrate and Develop infrastructure for Research across Europe); MAPPING (Managing Alternatives for Privacy, Property and INternet Governance); SMART (Scalable Measures for Automated Recognition Technologies EU project); RESPECT (Rules. Expectations & Security through Privacy-Enhanced Convenient Technologies EU project), CARE (Citizens Consular Assistance Regulation in Europe); Multilingual thesauri Matching Project financed by the OPOCE; Caselex project (financed by the European Commission under the e-Content and later e-Ten program); NormeinRete.

Svolge inoltre attività di ricerca nell’ambito dell’Intelligenza artificiale e diritto anche in collaborazione con l’Istituto Universitario Europeo.

Ha organizzato numerosi workshop sui temi oggetto della sua ricerca.
E autrice di molti articoli e contributi in riviste e opere nazionali e internazionali.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto