Susanna Pietralunga
Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Dipartimento di Scienze Morfologiche e Medicina Legale

Laureata in Giurisprudenza presso l’Università di Parma, specializzata in Criminologia clinica e Dottore di ricerca in Scienze Criminologiche e Psichiatrico forensi, dal 1990 è in servizio presso l’Università degli Studi di Modena dapprima come Ricercatore universitario e poi come Professore Associato. Nell’anno 1985 le è stata conferita dal Consiglio d’Europa una borsa individuale di ricerca in campo criminologico svolta presso l’Istituto de Droit Pènal Comparé dell’Université de Paris II, dal 24.6.1985 al 1.10.1987 ha svolto, quale esperto in Criminologia, le funzioni di giudice laico presso il tribunale di Sorveglianza della Corte d’Appello di Bologna e dal 22.7.1986, dopo aver superato le prove idoneative, è stata iscritta nell’elenco degli esperti ex art. 80 Legge 354/75 e 120 D.P.R. 431/76, in qualità di Criminologo clinico. In tale veste ha operato presso numerosi Istituti penali della Regione Emilia Romagna, ed ha fatto parte dell’Osservatorio Nazionale sul fenomeno della tossicodipendenza, HIV e sindromi correlate in ambito penitenziario, istituito presso il Ministero di Grazia e Giustizia (Ufficio Centrale Studi, Ricerche, Legislazione ed Automazione del Dipartimento dell’Amministrazione Penitenziaria). Dal 1989 è iscritta all’Albo Professionale degli Psicologi della Regione Emilia Romagna ed all’Albo Professionale degli Psicoterapeuti. Sul piano scientifico ha collaborato a ricerche C.N.R. e a Progetti di ricerca di interesse nazionale (art. 65 D.P.R. 382/80, 40%), la sua produzione scientifica ha dato luogo a pubblicazioni scientifiche e volumi collettanie, ,e per l’elaborazione della monografia “L’affidamento in prova al servizio sociale” (ed. CEDAM, Padova, 1990) nel 1991 è stata dichiarata vincitrice della III° edizione del Premio biennale “Prof. Filippo Grammatica”. Dall’a.a. 1990/91 ad oggi è stata incaricata di attività didattica nel corso integrato di Medicina legale (Corso di laurea in Medicina, Facoltà di Medicina e Chirurgia dell’Università di Modena e Reggio Emilia); dall’a.a. 2002/2003 ad oggi è stata nominata docente dell’insegnamento di “Diritto sanitario, deontologia generale e bioetica applicata” nel Corso di laurea in Logopedia dell’Università di Modena e Reggio Emilia; dall’a.a. 2003/2004 è stata nominata docente dell’insegnamento di “Medicina sociale” nel Corso di laurea in Scienze dell’Amministrazione e dei Servizi Sociali e Sanitari dell’Università di Modena e Reggio Emilia (sede di Reggio Emilia). Attualmente svolge gli incarichi di insegnamento di “Criminologia e Medicina sociale”, “Sociologia della devianza e del mutamento sociale, di “Sociologia della famiglia” e di “Sociologia dei fenomeni politici” nei corsi di laurea in Scienze dell’Amministrazione e in Scienze delle Pubbliche’Amministrazioni dell’Università di Modena e Reggio Emilia.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto