Mario Panizza
Messina, 16/11/1935
Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Dipartimento di Scienze della Terra

Mario Panizza, professore emerito di Geomorfologia nell’Università di Modena e Reggio Emilia, è di famiglia veneta. Laureato in Scienze geologiche e libero docente in Geomorfologia, prima di assumere l’ordinariato a Modena, ha insegnato anche nelle Università di Bologna, Catania, Ferrara, Strasburgo ed è stato ricercatore nel Consiglio Nazionale delle Ricerche francese. È stato insignito delle lauree Honoris Causa in Geografia e in Geomorfologia. Presso l’Università di Modena è stato: delegato del rettore per i rapporti internazionali, direttore del Dipartimento di Scienze della Terra, membro del Senato Accademico, presidente e fondatore del corso di laurea Scienze dei beni culturali. È membro onorario ed è stato presidente dell’Associazione Internazionale di Geomorfologia, dell’Associazione Italiana di Geografia Fisica e Geomorfologia, dell’Associazione Italiana di Geologia e Turismo, del Centro Europeo Rischi Geomorfologici del Consiglio d’Europa di Strasburgo. Coordinatore di progetti interuniversitari scientifici e/o didattici della Commissione Europea di Bruxelles, del Consiglio d’Europa di Strasburgo, del MIUR, del CNR e di enti locali, ha svolto ricerche, consulenze e spedizioni scientifiche in numerose regioni del mondo (Indonesia, Ande, Sahara, Nigeria, Himalaya, ecc.), testimoniate da più di 300 pubblicazioni scientifiche. Autore di vari testi universitari in italiano e in inglese, è consulente scientifico dell’UNESCO, dell’Internazional Geographical Union, dell’IUCN Geoheritage Specialist Group, del MIUR e di vari enti locali. È stato assessore per la cultura in Provincia di Modena, consigliere dell’Istituto Beni Culturali della Regione Emilia-Romagna ed è vicepresidente dell’Accademia Nazionale di Scienze Lettere e Arti di Modena.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto