Carmen Trimarchi
Università degli Studi di Messina
Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche
Sede di piazza XX Settembre

Carmen Trimarchi è professore aggregato di Storia delle istituzioni politiche e giuridiche dell’età medievale e moderna presso l’Università di Messina.
Tra i suoi lavori più recenti: Istituzioni politiche ed istituzioni culturali nella Sicilia della tarda età moderna: le Accademie, Aracne, Roma 2009; Le Camere di Commercio italiane in età liberale (1862-1910). Dinamiche istituzionali rappresentanza d’interessi e mediazione politica, Aracne, Roma 2013; Tra “aiuti di Stato” e rimozione collettiva, sti stupri di guerra durante il primo conflitto mondiale. Il caso italiano, in M.A. Cocchiara (a cura di), Violenza di genere, politica e istituzioni, Giuffrè Milano 2014; The Italian Parliament between Intervention and Neutrality, in Lothar Höbelt Sibiu (ed. by), European Parliaments in world War I, in «Studia Universitatis Cibiniensis Series Historica», Editura Universităţii “Lucian Blaga”, 2015; I primi statuti dell’Accademia palermitana del Buon Gusto (1721), in Gli Statuti universitari, Atti del Convegno internazionale di studi (Messina-Milazzo, 13-18 aprile 2004), a cura di Andrea Romano (CLUEB, Bologna 2007); Tra Accademie e Università. Qualche nota sull’insegnamento del diritto nella Sicilia del Settecento, in La storia delle Università alle soglie del XXI secolo, Atti del Convegno internazionale di studi (Aosta, 18-20 dicembre 2006), a cura di Paolo Gheda, Maria Teresa Guerrini, Simona Negruzzo, Simona Salustri (CLUEB, Bologna 2008).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto