Annalisa Coliva
Milano, 09/03/1973
Università degli Studi di Modena e Reggio Emilia
Dipartimento di Studi Linguistici e Culturali

Annalisa Coliva è professore associato di Filosofia e teoria dei linguaggi all'Università di Modena e Reggio Emilia. Fulbright e Alexander von Humboldt Fellow, ha pubblicato numerosi articoli in riviste e volumi collettanei nazionali e internazionali. Esperta di Wittgenstein, di epistemologia e filosofia della mente, tra le sue principali pubblicazioni recenti si segnalano: I modi del relativismo (Roma-Bari 2009), Moore and Wittgenstein. Scepticism, Certainty and Common Sense (London 2010), Scetticismo. Dubbio, paradosso, conoscenza (Roma-Bari 2012) e Extended Rationality. A Hinge Epistemology (London 2015); come curatrice The Self and Self-Knowledge (Oxford 2012), Mind, Meaning and Knowledge. Themes from the Philosophy of Crispin Wright (Oxford 2012) e, più recentemente, come co-curatrice, Mind, Language and Action (Berlin 2015) e Teorie della conoscenza (Milano 2015).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto