Giovanni Giorgio
Potenza, 21/04/1961
Pontificia Università Lateranense
Facoltà di Diritto Canonico

Giovanni Giorgio è docente di Filosofia presso la Pontificia Università Lateranense di Roma e presso l’Istituto Teologico Abruzzese-Molisano di Chieti, di cui è stato Preside dal 2006 al 2010.
È stato direttore della rivista «Ricerche teologiche» di Roma, organo della Società Italiana per la Ricerca Teologica, di cui è Segretario, e coordinatore di redazione della rivista «Prospettiva persona» di Teramo. Tra le sue pubblicazioni: Il Dio ultimo come origine della verità. Saggio sul pensiero di Martin Heidegger (Dehoniane, 1998); Il pensiero di Gianni Vattimo. L’emancipazione dalla metafisica tra dialettica ed ermeneutica (FrancoAngeli, 2006); Spiegare per comprendere. La questione del metodo nell'ermeneutica di Paul Ricoeur (Valter Casini, 2008). Ha curato inoltre la pubblicazione di volumi di carattere teologico; tra i più recenti: Raniero Cantalamessa, Giuseppe Segalla, Romano Penna, Gesù di Nazareth: tra storia e fede (Dehoniane 2009); con Carmelo Dotolo Interviste teologiche (Dehoniane, 2009); Gianni Vattimo, Carmelo Dotolo Dio: la possibilità buona. Un colloquio sulla soglia tra filosofia e teologia (Rubbettino 2009) [traduzione spagnola nel 2012]; con Clara Aiosa Credo la Chiesa, la comunione dei santi (Dehoniane, 2011); con Maria Pastrello Credo la remissione dei peccati (Dehoniane, 2011); con Carmelo Dotolo Credo la risurrezione della carne la vita eterna (Dehoniane, 2013).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto