Giovanni Brancaccio
Napoli, 25/10/1949
Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara
Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali

Giovanni Brancaccio, allievo di Giuseppe Galasso, è professore ordinario di Storia Moderna presso la facoltà di Lingue e Letterature Straniere dell’Università degli Studi “Gabriele D’Annunzio” di Chieti – Pescara, dove dirige anche il Dipartimento di Studi Filosofici, Storici e Sociali.
Autore di numerosi studi storici, ha dedicato larga parte delle sue ricerche al “dialogo” disciplinare tra storia e geografia, nonché alle strutture ecclesiastiche e alla vita religiosa del Mezzogiorno, ai mutamenti politici, economici e sociali del Regno meridionale in particolare nell’Età moderna.
Ha pubblicato i seguenti volumi: Geografia, cartografia e storia del Mezzogiorno, Napoli, Guida Editori, 1991; Primato di Napoli e identità campana nell’Italia unita, Lanciano, Itinerari, 1994; Il trono, la fede e l’altare. Istituzioni ecclesiastiche e vita religiosa nel Mezzogiorno moderno, Napoli, ESI, 1996; Il governo del territorio nel Mezzogiorno moderno, Lanciano, Itinerari, 1996; In provincia. Strutture e dinamiche storiche di Abruzzo Citra in Età moderna, Napoli, ESI, 2001; “Nazione genovese”. Consoli e colonia nella Napoli moderna, Napoli, Guida Editori, 2001; Il Molise medievale e moderno. Storia di uno spazio regionale, Napoli, ESI, 2005.
Membro del comitato di direzione della rivista “Itinerari” e del comitato scientifico della “Rivista Italiana di Studi Napoleonici”, collabora ad altri periodici specializzati.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto