Andrea Vallicelli
Università degli Studi “Gabriele d’Annunzio” di Chieti-Pescara
Dipartimento di Ingegneria

Nato a Roma, architetto, è yacht designer di fama internazionale. È stato il primo in Italia ad avere una cattedra universitaria di Disegno industriale per la nautica. Ha insegnato presso numerose università italiane, tra cui le Università di Palermo, Roma-La Sapienza, Firenze, Politecnico di Milano e Chieti-Pescara, dove oggi insegna Design 2. Ha partecipato a numerose attività di ricerca di carattere nazionale riferibili agli ambiti applicativi del disegno industriale, con particolare riguardo al design nautico. Ha orientato la sua attività scientifica prevalentemente allo studio del rapporto tra innovazione tecnologica e sperimentazione progettuale con riferimento specifico agli ambiti tematici del disegno industriale e, in particolare, del design nautico. Ha svolto una vasta attività di ricerca applicata prevalentemente in ambito nautico, disegnando numerose imbarcazioni da diporto realizzate in Europa e in America e ampiamente pubblicate su riviste a diffusione internazionale, ottenuto numerosi premi e riconoscimenti in ambito nazionale ed internazionale. In particolare è stato il progettista delle imbarcazioni Azzurra 1, Azzurra 2, Azzurra 3 per il Consorzio Italiano per la Sfida all’America’s Cup; ha disegnato imbarcazioni per la Marina Militare Italiana come il one-tonner “Merope”, lo sloop “Gemini” e la nave scuola “Orsa Maggiore”. Ha progettato in collaborazione con Philippe Starck lo yacht a vela di 24m. “Virtuelle”. È stato membro del Gruppo degli Esperti del Comitato Tecnico del Registro Italiano Navi per la sezione “Nautica da Diporto”. È tra i fondatori e membro del Comitato Direttivo dell’associazione universitaria del design italiano “Si Design”.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto