Fabrizio Emanuele Della Seta
Università degli Studi di Pavia
Dipartimento di Scienze Musicologiche e Paleografico-Filologiche
Sede di Cremona

Nato a Roma nel 1924. Laureato in giurisprudenza con una tesi di Diritto Internazionale, "Aspetti giuridici della questione palestinese.Ha esordito in RAI nel 1947 con un radiodramma "Josef impara a cantare", al quale ne sono seguiti numerosi altri, oltre a molti importanti programmi di attualità culturale, fra cui soprattutto "Il Ridotto, teatro di oggi e di domani, in coppia dapprima con Raffaele La Capria e poi con William Weaver.Giornalista e scrittore, ha ricoperto nella stampa ebraica in Italia per circa dieci anni l'incarico di Redattore Capo del settimanale "Israel".Come dirigente RAI ha operato a livelli di responsabilità in vari settori (programmi culturali radiofonici e televisivi, produzione programmi televisivi, scelta ed acquisto programmi filmati, rapporti internazionali, direzione degli Uffici RAI per l'America Latina).Fabio Della Seta ha collaborato e collabora, oltre che con i principali quotidiani italiani, con prestigiose riviste, quali "Belfagor", "Il 996", rivista di studi belliani, "L'immaginazione", "La Scrittura", "La Rassegna mensile d'Israel".Suoi importanti contributi sono apparsi sulla "Strenna dei Romanisti".Di particolare rilievo sue interviste con Ygael Yadin, archeologo di fama internazionale nonché primo capo di stato maggiore dell'esercito israeliano (RAI, 1960), con il filosofo Martin Buber (cfr. "L'incendio del Tevere") e con Jorge Luis Borges circa i suoi studi danteschi ("La Scrittura", n. 10-11, 1999).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto