Patrizia Castelli
Università degli Studi di Ferrara
Dipartimento di Scienze Umane

Patrizia Castelli è professore associato di Iconografia e Iconologia presso la Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università di Ferrara. È stata direttore del master di studi sul Rinascimento nell’anno accademico 1994-95 ed è membro dell’Institute of Advanced Studies di Princeton dall’anno accademico 1995-96. Rappresentante dell’Ateneo di Ferrara presso il Centro Interuniversitario per la Storia delle Università Italiane, ha diretto e coordinato numerose mostre, tra cui quella organizzata dall’Università di Ferrara in occasione del Centenario dell’Ateneo e della Bibliotheca Lamiarum, tenutasi nella Biblioteca Universitaria di Pisa, in collaborazione con il Ministero dei Beni Culturali e Ambientali. Si occupa prevalentemente di storia delle idee e delle immagini tra Medioevo ed Età Moderna. Fa parte del comitato scientifico del CISUI (Centro Italiano per la Storia delle Università italiane) e del comitato scientifico delle riviste «Accademia. Revue de la Société Marsile Ficin» e «Anthropos et iatria. Rivista italiana di studi e ricerche sulle medicine antropologiche e di storia delle medicine». È presidente dell'Accademia Sperelliana di Gubbio e direttore delle collane “Biblioteca dell’Accademia Sperelliana” e “Quaderni dell’Accademia Sperelliana” (Pisa-Roma, Serra).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto