Vincenzo Brandolini
Università degli Studi di Ferrara
Dipartimento di Scienze Farmaceutiche

Vincenzo Brandolini è professore ordinario (settore scientifico-disciplinare CHIM/10 - Chimica degli Alimenti) ed è titolare della cattedra di Chimica degli Alimenti afferente al dipartimento di Scienze Farmaceutiche della Facoltà di Farmacia dell'Università degli Studi di Ferrara.
È membro del dottorato nazionale in “Scienze Farmaceutiche” dell’Università degli Studi di Ferrara e membro rappresentante della stessa università nel dottorato internazionale “Chemistry and Toxicology of Food” con sede amministrativa presso l’Università di Perugia.
È referee delle riviste internazionali «Journal of A.O.A.C., Journal of Agricultural and Food Chemistry, Food Chemistry ed Electrophoresis».
È socio fondatore della Società Scientifica “G.R.I.F.A.” (Gruppo di Ricerca Italiano Fitofarmaci e Ambiente) di cui è stato Vicepresidente (2002–2004) ed, attualmente, è il responsabile dell'Unità di Ricerca dell'Università degli Studi di Ferrara. È stato membro della Commissione Regionale dell'Emilia Romagna per la formulazione e redazione dei “Disciplinari di produzione integrata dei cereali”.
È membro dell'Associazione Italiana di Tecnologia Alimentare (A.I.T.A.), della Società Chimica Italiana (S.C.I.) nell'ambito della quale, dal 1998 al 2004 è stato eletto nel consiglio direttivo del Gruppo Interdivisionale di Chimica degli Alimenti (G.I.C.A.).
L'attività scientifica è stata rivolta, principalmente, verso lo studio di metodi analitici idonei per la separazione, identificazione e valutazione quantitativa di costituenti alimentari e di xenobiotici.
Vincenzo Brandolini è autore di oltre 150 pubblicazioni su riviste nazionali ed internazionali e 200 fra relazioni ad invito e comunicazioni a Congresso.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto