Maria Barbanti
Università degli Studi di Catania
Dipartimento di Processi Formativi

Maria Barbanti è ordinario di Storia della Filosofia antica presso la Facoltà di Lettere e filosofia dell'Università degli Studi di Catania e Presidente del Corso di Laurea magistrale in Scienze filosofiche. Negli ultimi anni ha intrapreso una vasta ricerca sulle ascendenze platoniche del pensiero di Origene di Alessandria i cui risultati hanno visto la luce in un volume e in diversi saggi. I suoi interessi sono orientati verso il settore di studi relativo alla tarda antichità e precisamente verso lo studio del neoplatonismo su cui verte la maggior parte della sua produzione scientifica. Dagli studi su Plotino è scaturito un interesse sempre più forte per le trasformazioni filosofiche e religiose della tarda antichità che si è concretizzato in un volume sulla filosofia di Proclo vista in rapporto alla religiosità teurgica. Ha studiato il neoplatonismo alessandrino e ha pubblicato un volume sul rapporto tra filosofia e retorica in Sinesio di Cirene e alcuni saggi sui caratteri della paideia filosofica dello stesso Sinesio. Sempre attenta ai rapporti tra pensiero filosofico e tematiche religiose ha pubblicato altri studi sul fenomeno del misticismo, sulle trasformazioni culturali e religiose della tarda antichità e sulla lettura neoplatonica (in chiave religiosa) di alcuni filosofi presocratici. Ha inoltre pubblicato un volume relativo all’analisi psicologica e religiosa dei concetti di ochema-pneuma e fantasia nel neoplatonismo.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto