Vincenzo Aversano
Pellezzano, 16/10/1940
Università degli Studi di Salerno
Dipartimento di Teoria e Storia delle Istituzioni Giuridiche e Politiche nella Società Moderna e Contemporanea

Vincenzo Aversano, già ordinario di Geografia all’Università di Salerno. Ha diretto il Laboratorio di Cartografia e Toponomastica storica. È stato presidente campano dell’AIIG (Ass. Ital. Insegnanti di Geografia) e ne è attualmente presidente onorario. Ha nutrito la sua naturale vena poetico-musicale anche tramite la produzione scientifica (23 volumi e oltre cento saggi), poliedrica nei temi e negli approcci: indagando ad esempio le interazioni tra scienza e arte. Frutto di tale sincretismo sono saggi letterari e due volumi di versi (La breve luce / Zuco ‘e vase, Guida, Napoli 1998; Lampe e truone. Aspettanno castracqua…, Kaìròs, Napoli 2008).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto