Giovanni Muto
Università degli Studi di Napoli “Federico II”
Dipartimento di Studi Umanistici
I sede

Giovanni Muto, nato a Napoli nel 1946, è professore ordinario di Storia moderna. Nel 1987 ha svolto attività didattica come Jean Monnet Fellow presso l’Istituto Universitario Europeo di Firenze; nell’a.a. 1993-94 è stato visiting professor presso l’Universidad Autonoma de Madrid. Dal 1988 al 1992 ha insegnato Storia moderna nella Facoltà di Lettere dell'Università di Milano e dal 1992 al 2000 Storia economica all’Università di Napoli.
Ha svolto negli anni una regolare e costante attività di ricerca nei più importanti archivi e biblioteche europee, in particolare in Spagna e in Inghilterra. Ha partecipato a diversi progetti di ricerca finanziati dal CNR e dal MURST. Ha collaborato a ricerche finanziate dall’École Française de Rome, dall’European Science Foundation di Strasbourg, dall’Istituto Universitario Europeo di Firenze, dalla Fundación Duque de Soria di Salamanca.
I suoi temi di ricerca sviluppati sono stati: la gestione dei meccanismi finanziari negli stati d’antico regime; le tipologie e le attività economiche nel Mezzogiorno in età spagnola; la stratificazione sociale e la sociabilità culturale nella Napoli cinque-seicentesca.
È membro di diverse società storiche italiane e straniere, componente del comitato scientifico della rivista «Studi Storici» e del comité asesor della rivista «Cuadernos de historia moderna», membro del consiglio direttivo del Centro interdipartimentale di studi italo-spagnoli.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto