Tullio Telmon
Solero, 28/11/1943
Università di Torino
Dipartimento di Lingue e Letterature Straniere e Culture Moderne

Tullio Telmon si è laureato in Lettere presso l’Università di Torino nel 1966, è dapprima funzionario scientifico all’Università di Amsterdam (1967-1968), poi professore all’Accademia di belle arti di Amsterdam (1969-1972). Rientrato in Italia, lavora all’Ateneo torinese, prima come borsista (1972-1976), poi come contrattista (1976-1980) e ricercatore (1980-1987). È poi professore associato presso l'Università “Gabriele D’Annunzio” di Chieti, dove dirige l’Istituto di glottologia (1988-1994). Dal 1994 è professore ordinario presso l’Università di Torino, dove insegna Dialettologia e Dialettologia italiana. Ricopre gli incarichi di direttore del Dipartimento di Scienze del linguaggio e letterature moderne e comparate (1994-2000 e 2006-) e della Scuola di dottorato in Scienze del linguaggio e della comunicazione (2006-), nonché di membro del Senato accademico (2003-). Fa parte dei comitati editoriali e scientifici di riviste nazionali e internazionali come Bollettino dell’Atlante Linguistico Italiano, Rivista Italiana di Dialettologia, Nouvelle Revue d’Onomastique e La France latine. Revue d’études d’oc e partecipa all’Atlante linguistico ed etnografico del Piemonte occidentale (ALEPO), all’Atlante linguistico italiano (ALI) e al Centre d’etudes francoprovençales “René Willien”. Dall’ottobre 2007 è presidente della Società di Linguistica Italiana.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto