Luciano Allegra
Università di Torino
Dipartimento di Studi Umanistici

Dopo aver insegnato nelle università di Torino, della Calabria e di Trieste, Luciano Allegra (Torino, 1949) è attualmente professore ordinario di Storia Moderna presso il Dipartimento di Studi Umanistici dell’Università di Torino. Si occupa prevalentemente di storia sociale ed economica dell’Europa fra età moderna ed età contemporanea, con particolare attenzione per la storia della famiglia, la storia urbana e la storia sociale della cultura. Uno dei suoi principali filoni d’interesse è quello della storia ebraica italiana, al quale ha dedicato molti saggi. Fra le sue pubblicazioni, La nascita della storia sociale in Francia. Dalla Comune alle “Annales” (Torino, Fondazione Einaudi, 1977, con Angelo Torre); Ricerche sulla cultura del clero in Piemonte (Torino, Deputazione Subalpina, 1978); Il parroco: un mediatore fra alta e bassa cultura, in Annali della storia d’Italia (Torino, Einaudi, 1981); La città verticale. Usurai, mercanti e tessitori nella Chieri del Cinquecento (Milano, Angeli, 1987); Identità in bilico. Il ghetto ebraico di Torino nel Settecento (Torino, Zamorani, 1996); Gli aguzzini di Mimo. Storie di ordinario collaborazionismo (1943-45) (Torino, Zamorani, 2010).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto