Luigi Chiara
Messina, 07/02/1965
Università degli Studi di Messina
Dipartimento di Scienze Politiche e Giuridiche

Luigi Chiara ha conseguito la laurea in Scienze Politiche presso l'Università degli studi di Messina nel 1988. Nel 1992 ha avuto attribuita la qualifica di “culture della materia” per il raggruppamento di Storia Contemporanea. Dal 1993 al 1995 è stato borsista del CNR per ricerche nel campo delle discipline afferenti al Comitato Nazionale per le Scienze Giuridiche e Politiche. Nell'ambito della Storia Contemporanea ha progressivamente concentrato la sua attività di studio sui temi dello sviluppo economico italiano tra ‘800 e ‘900, con particolare riferimento ai temi dell’integrazione tra nord e sud d’Italia per poi indirizzare le sue ricerche sui problemi del Mezzogiorno nella fase di sviluppo della sua borghesia, approfondendo le tematiche di storia sociale delle élites. Tra le sue recenti pubblicazioni: Politica e ceti dirigenti in Italia (1914-1919). Il carteggio Colosimo-Orlando nelle carte dell’Archivio di Stato di Napoli, Carocci, Roma 2016; La modernizzazione senza sviluppo. Messina a cento anni dal terremoto (1908-2008), Le Lettere, Firenze 2011; L’Italia dalla «neutralità armata» all’ingresso in guerra, in L. Chiara – D. Novarese (a cura di), 1914–1918. Storie, protagonisti, istituzioni e voci della Grande Guerra, Aracne, Roma 2016.
PUBBLICAZIONI
CONTRIBUTI
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto