Giuseppe BUTTÀ
Naso, 17/08/1942
Università degli Studi di Messina
Dipartimento di Scienze Giuridiche Storiche e Politiche
Giuseppe Buttà Aracne editrice

Giuseppe Buttà, storico delle dottrine politiche, si occupa principalmente di storia del pensiero politico americano. Tra le sue opere: Sovranità, diritto di voto e rappresentanza in Massachusetts e South Carolina (Milano 1987); John Adams e gl’inizi del costituzionalismo americano (Milano,1988); Democrazia e federalismo. John C. Calhoun (Messina, 1988); Scienza e politica in Arthur F. Bentley (Torino, 1993); Politica e religione nell’età della formazione degli Stati Uniti d’America (Torino, 1998); William H.Rehnquist. ‘Judicial review, ‘new federalism’ e ‘nuovi diritti’ (Milano, 2009); Irving Kristol. L’avventura di un liberal (Roma, 2018). Ha curato l’edizione in 4 volumi degli Scritti storici e politici di Vittorio de Caprariis; ha inoltre coordinato la Serie dedicata alla Giurisprudenza costituzionale della ‘U. S. Supreme Court’, nella collana ‘Civiltà del diritto’ (Giuffrè editore), curandone due volumi, John Marshall. Judicial review e stato federale (1998) e Le dottrine costituzionali di William H. Rehnquist (2008).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto