Marco IVALDO
Università degli Studi di Napoli Federico II
Dipartimento di Discipline Storiche “Ettore Lepore”
Marco Ivaldo Aracne editrice

Marco Ivaldo è professore ordinario di Filosofia morale e di Filosofia pratica presso l'Università degli Studi di Napoli “Federico II”. Membro del Collegio dei docenti della Scuola superiore di studi in filosofia – Università degli Studi di Roma “Tor Vergata”. Curatore delle “Fichte-Studien” (Rodopi, Amsterdam-New York). Assieme a Carla De Pascale e Erich Fuchs dirige la collana “Fichtiana” (Vivarium novum, Roma). Dirige la collana “Idealismo tedesco” (Diogene, Napoli). Coordinatore della redazione di Roma di “Filosofia e teologia”. Membro del Consiglio scientifico della «Rivista di storia della filosofia» (Milano), dell'“Archivio di filosofia” (Roma), del “Philosophisches Jahrbuch” (Muenchen), di “Il cannocchiale” (Roma). È stato borsista dalla Alexander von Humboldt-Stiftung presso la Fichte-Kommission della Accademia bavarese delle Scienze (München) nel periodo 1989-1991. È membro del Consiglio esecutivo dell’Istituto Italiano per gli studi filosofici di Napoli. I suoi studi vertono prevalentemente sulla filosofia tedesca moderna (Leibniz, Humboldt, Jacobi, Kant, Fichte, Reinhold, Hegel, Schelling), con particolare attenzione alle questioni e alle prospettive sistematiche della filosofia trascendentale, dell’etica e della filosofia della religione.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto