Giorgio Amitrano
Jesi, 31/10/1957
Università degli Studi di Napoli “L’Orientale”
Dipartimento di Studi Asiatici

Giorgio Amitrano è un orientalista e traduttore italiano esperto di lingua e letteratura giapponese. Laureatosi presso l'Istituto Universitario Orientale di Napoli, è attualmente professore ordinario di Lingua, cultura e letteratura giapponese moderna e contemporanea presso la Facoltà di Scienze Politiche dello stesso ateneo, di cui dal novembre del 2010 è diventato Preside. Nel 2012 è stato nominato dal Ministero degli Affari Esteri direttore dell'Istituto italiano di cultura di Tokyo. È traduttore in italiano delle opere di Banana Yoshimoto e Haruki Murakami; ha anche tradotto romanzi di Yasunari Kawabata e Yasushi Inoue. Per il suo lavoro, ha vinto nel 2008 il Premio Grinzane Cavour per la traduzione; ha vinto altresì il XII Premio Noma Bungei per la traduzione..È vice direttore della rivista «Poetica», mentre dal 2004 scrive per il mensile di arte figurativa e letteratura «Paragone». È collaboratore sulle principali testate culturali italiane: Corriere della sera, la Repubblica, il manifesto, Alias, L'indice dei libri del mese e Nuovi argomenti. Come autore, ha pubblicato a cura della Italian School of East Asian Studies il volume The New Japanese Novel: Popular Culture and Literary Tradition in the Work of Murakami Haruki and Yoshimoto Banana (1996) e per l'editore Feltrinelli Il mondo di Banana Yoshimoto (1999; edizione ampliata 2007). Sempre nel 2007, ha curato l'introduzione al libro I miei cani dell'artista Giosetta Fioroni.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto