Annalisa OBOE
Università degli Studi di Padova
Dipartimento di Lingue e Letterature Anglo-Germaniche e Slave

Annalisa Oboe è Professoressa di “Letteratura inglese” e “Studi postcoloniali” presso il Dipartimento di Studi Linguistici e Letterari (DiSLL) e Prorettrice alle Relazioni culturali, sociali e di genere dell'Università di Padova. Si occupa di cultura e letteratura inglese contemporanea, di culture anglofone, in particolare legate all'Africa e alle espressioni artistiche diasporiche dell'Atlantico nero. Ha conseguito il Dottorato di Ricerca in Anglistica presso l'Università Ca' Foscari, Venezia, nel 1992. È stata cultore della materia per Letterature dei paesi di lingua inglese presso l'Università di Verona e Assistente di Lingua Italiana presso la Sheffield Hallam University, UK.
Ha svolto periodi di studio e ricerca in varie università straniere (London, Oxford, Johannesburg-Wits, Cape Town-UCT, Toronto, Sydney-NSW, NYU), usufruendo di borse di studio del British Council, del CNR, del Centre for American Studies di Roma, del Canadian Studies Faculty Research Award Program, e dell'Università di Padova. È stata Associate Fellow del Rothermere American Institute, Faculty of English, University of Oxford (2006).
Pubblicazioni: Archivi del futuro: il postcoloniale, l’Italia e il tempo a venire (issue 1, From the European South, 2016, pp.1-314); A Garland of True Plain Words (con A. Scacchi, Unipress, 2012); Parole parlate: forme di comunicazione orale fra tradizione e modernità (afriche e orienti, 2005); Approaching Sea Changes: Metamorphoses and Migrations across the Atlantic (Padova, Unipress, 2005).
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto