Fausto PROIETTI
Roma, 02/11/1970
Università degli Studi di Perugia
Dipartimento di Scienze Politiche
Fausto Proietti Aracne editrice

Phd in Storia del pensiero politico moderno e contemporaneo presso l’Università degli Studi di Perugia (1999), è professore associato di Storia delle dottrine politiche nello stesso ateneo. Il principale focus della sua ricerca consiste nella ricostruzione storica del dibattito ideologico–politico che ha accompagnato, nel XIX e nella prima metà del XX secolo, la nascita e la progressiva affermazione del modello politico della democrazia rappresentativa in Europa, nonché la discussione sulle alternative “radicali” a quel modello (legislazione popolare diretta, autogoverno federativo su base comunale), con particolare riferimento al caso francese e alla Seconda Repubblica (1848–1852). Altri suoi filoni di ricerca sono quelli legati all’esulato politico europeo in corrispondenza delle rivoluzioni del 1848, al lessico politico europeo nel XIX secolo e alla dimensione epistemologica della Storia del pensiero politico. Ha dedicato saggi a Pierre–Joseph Proudhon e a Louis Blanc, ma anche ad autori “minori” come Emile de Girardin e Francis Wey. Tra le sue pubblicazioni, si ricordano le monografie Il tema del comune nel dibattito politico francese (1807–1830) (Firenze 2003) e Louis Blanc nel dibattito politico inglese (1848–1852) (Firenze 2009), oltre alla curatela, assieme a Francesca Piselli, del volume Les traductions comme textes politiques. Un voyage entre France et Italie (XVI–XX siècle) (Paris 2017). È Redattore capo e membro del Comitato scientifico della rivista « Il pensiero politico ».
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto