Massimo Lancia
Terni, 27/10/1975
Università degli Studi di Perugia
Dipartimento di Medicina Clinica e Sperimentale
Gruppo Italiano Patologi Forensi (G.I.P.F.)


Massimo Lancia è nato a Terni il 27 ottobre 1975; laureato in Medicina e Chirurgia con specializzazione in Medicina legale, è ricercatore confermato presso l’Università degli Studi di Perugia, presso la quale svolge attività didattica e di ricerca. Ha frequentato l’Istituto di Medicina legale dell’Università di Santiago de Compostela (Spagna), diretto dal Prof. Angel Carracedo Alvaréz, approfondendo lo studio di tematiche inerenti la genetica forense, e in merito alle basi genetiche della Muerte Sùbita Cardiaca con particolare riferimento alla Miocardiopatía Hipertrófica Familiar ed alla Sìndrome del QT largo. È membro ordinario del Gruppo Italiano di Patologia Forense (G.I.P.F.) e dei Genetisti Forensi Italiani (Ge.F.I.) entrambi afferenti alla Società Italiana di Medicina Legale (S.I.M.L.A.), e della Società Internazionale di Genetica Forense (I.S.F.G.). È autore di oltre 70 pubblicazioni scientifiche nei vari ambiti della Medicina legale, sia su riviste nazionali che internazionali.
Informativa      Aracneeditrice.it si avvale di cookie, anche di terze parti, per offrirti il migliore servizio possibile. Cliccando 'Accetto' o continuando la navigazione ne acconsenti l'utilizzo. Per saperne di più
Accetto